Bio

Un’orchestra a tutti gli effetti che, con i suoi venti elementi, sa stupire la platea per la sua originalità.
A comporre il variegato gruppo di musicisti infatti, sono bambini e ragazzi tra i 7 e i 18 anni che, senza esitazione, si sono tuffati in questa esperienza che di anno in anno li sta rendendo sempre più conosciuti ed apprezzati.
Ma credere che l’ORCHESTRALUNATA sia una semplice orchestra giovanile è un abbaglio, perchè il repertorio che accompagna la band è tutt’altro che scontato. In grado di spaziare da testi di elevata profondità a perle di puro divertimento e di assoluta vitalità, le note che fuoriescono dagli strumenti degli “stralunati” sanno infatti smuovere il pubblico dalla prima all’ultima esecuzione.

E ovviamente, dietro un’insolita orchestra non poteva che esserci un insolito direttore, ovvero il Maestro Maurizio Gregori, che sul palcoscenico sa fondersi al gruppo e ai suoi ritmi, e guidarlo attraverso quella profonda intesa che ha con i suoi giovani musicisti.
L’ORCHESTRALUNATA insomma è un vortice di musicalità e di messaggi universali che hanno trovato conferma nei riconoscimenti artistici e nelle collaborazioni con grandi musicisti del panorama nazionale.

A prestare la propria voce nella registrazione del nuovo album ORCHESTRALUNATA sono stati infatti Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Cisco (l’ex cantante dei Modena City Ramblers), e ancora Sandokan e i Sud Sound System. Un lavoro durato mesi che ha portato la band a dar vita ad un repertorio ardito, composto dalla rivisitazione di canzoni che hanno segnato intere generazioni e da una serie di inediti che in punta di piedi riescono a parlare di temi fortemente sociali.

 

Lascia un commento